Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Login

PUBBLICA ANNUNCIO
Commenti disabilitati su Macerata e Ancona molto attive sul mercato del lavoro

Macerata e Ancona molto attive sul mercato del lavoro

News 25 Novembre 2019

Nei primi sei mesi del 2019 su InfoJobs, piattaforma numero uno in Italia per la ricerca di lavoro online, sono state pubblicate circa 5.000 offerte di lavoro nelle Marche, principalmente concentrate nella provincia di Ancona. I dati emersi dall’Osservatorio InfoJobs primo semestre 2019 registrano infatti che nel capoluogo marchigiano si concentra oltre un terzo delle offerte di lavoro della regione con il 34% delle richieste, seguita da Macerata (25%) e Pesaro  Urbino (21%). Completano la rosa delle città Ascoli Piceno con l’11% e Fermo con il 9%.

I settori più attivi: servizi alle imprese e tanta tecnologia
Secondo l’Osservatorio InfoJobs, nelle Marche nei primi sei mesi di quest’anno il settore dove le aziende sono più attive nella ricerca di personale è quello del terziario con Servizi alle Imprese che da solo cuba il 38,8% delle offerte. Seguono Telecomunicazioni a conferma di un crescente interesse nei confronti della tecnologia e dell’innovazione e Consulenza manageriale e revisione, mentre al quarto posto troviamo il mondo del Retail.

Le categorie professionali più cercate sono legate alla produzione e al commercio
Per quanto riguarda le categorie professionali più ricercate nella prima metà di quest’anno, al primo posto troviamo Produzione e Qualità con il 22,5% del totale, seguito da Vendite (13%) e Artigianato (10,5%). Insieme, queste 3 categorie raggruppano quasi la metà delle offerte. Seguono poi al quarto e quinto posto Commercio al dettaglio, GDO, retail (10%) e Amministrazione e contabilità (6%).

L’identikit di chi cerca lavoro: largo ai giovani, Millennials in testa
A livello nazionale, il profilo di chi è alla ricerca di una nuova professione è contraddistinto dalla giovane età e da un buon livello di istruzione: il 61% dei candidati ha un’età compresa tra i 18 e i 34 anni, il 63% ha un diploma o una laurea. Più in dettaglio, il 35,7% dei candidati iscritti alla piattaforma InfoJobs nel 2019 appartiene alla generazione dei Millennials (dai 26 ai 35 anni), segue il 25,4% fatto di giovanissimi under 26. La fascia che va dai 36 ai 45 anni con il 22,2% delle candidature è davanti al 13,4% dei 46-55 e al 3,2% degli over 55.

Per quanto riguarda la formazione, il diploma di maturità rimane il titolo più conseguito (41% dei candidati). Il 22% dei candidati ha una laurea, triennale o magistrale, e il 3,5% un dottorato.

101 visite totali, 0 oggi

  • OPERE DI MIGLIORAMENTO SISMICO = EDIFICI PIU’ SICURI

    by on 18 Novembre 2016 - 0 Comments

    I terremoti iniziati ad  agosto rende ormai imprescindibile un’attenda analisi della situazione immobiliare. Cosa fare e come rendere più sicure le nostre abitazioni, in un territorio fortemente a rischio. A seguito degli ultimi eventi sismici, a partire da quelli del 24 agosto u.s., con coinvolgimento notevole delle aree del centro Italia e in particolare di alcune […]

  • RACCOLTA DELLA CARTA, MACERATA AL VERTICE

    by on 28 Novembre 2016 - 0 Comments

    Secondo i dati diffusi da Comieco (Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica) con il XXI rapporto annuale, le Marche si confermano regione virtuosa nella raccolta differenziata di carta e cartone nel Centro Italia.

  • IL VICINO PUÒ TAGLIARE I RAMI DEI MIEI ALBERI?

    by on 18 Giugno 2019 - 0 Comments

    Il vicino può tagliare i rami dei miei alberi? La risposta, come di consueto per questa tipologia di questioni, ci arriva dal Codice Civile.

  • LAVORI IN CASA: TUTTI GLI SCONTI FISCALI

    by on 30 Settembre 2019 - 0 Comments

    Ristrutturazioni, acquisti ed affitti godono di importanti agevolazioni e bonus e sono soprattutto i lavori edilizi quelli che suscitano l’interesse dei contribuenti italiani. La novità che punta ad incentivare i lavori in casa e contribuire alla ripresa del settore è la possibilità di trasformare la detrazione Irpef riconosciuta per lavori di cui all’eco-bonus e al sisma- bonus in sconto immediato in fattura. Risparmio subito, senza l’attesa […]

  • CONDIZIONATORE E BONUS FISCALI

    by on 19 Luglio 2019 - 0 Comments

    L’estate è arrivata e con essa i caldo intenso, molti valutano l’acquisto di un condizionatore, e con esso va valutato anche il bonus fiscale relativo:. La prima ipotesi è quella del bonus ristrutturazioni 2019. In questo caso l’incentivo viene erogato a chi fa lavori, appunto, di ristrutturazione edilizia e, in quest’occasione, acquista anche un condizionatore (ma […]